Il Mobile-first indexing raggiunge oltre la metà dei risultati di ricerca.

mobile first indexing google

Condividi post!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Tabella dei Contenuti

Il Mobile first indexing supera la metà dei risultati in SERP.

Recentemente Google ha annunciato che oltre la metà delle pagine mostrate nei risultati di ricerca proviene dall’indicizzazione Mobile-first index

Questo significa che le pagine che stiamo visitando molto probabilmente sono basate sulla versione mobile del sito web.

 

Cos’è il Mobile First index

Il Mobile first index è semplicemente come Google interpreta e indicizza le pagine di un sito web. 

Infatti, invece che guardare alla pagina versione desktop, Google utilizza la versione mobile. 

In parole più semplici, Google scannerizza e indicizza la pagina web basata su come viene renderizzata nella versione mobile invece che con quella desktop.

 

Come fare a capire se il proprio sito è stato indicizzato con il Mobile first index

Normalmente Google notificherà dentro la Search Console che il tuo sito è stato spostato sul Mobile first index tramite il servizio di notifica, perciò bisogna controllare tra i messaggi se avete ricevuto la notifica. 

Inoltre Google marcherà il vostro sito come ultima scansione con l’user agent Googlebot smartphone che potrete verificare con lo strumento di controllo URL: questo sarà un altro segnale che il vostro sito è passato al Mobile first index.

Google segnala di prestare attenzione ai dati strutturati e verificare che siano impostati correttamente; inoltre bisogna controllare la presenza del tag ALT per le immagini nella pagina versione mobile, così da permettere a Google di comprendere appieno il contenuto della pagina.

Se le vostre pagine desktop sono differenti dalla versione mobile in termini di contenuti e dati strutturati, il ranking della pagina potrebbe subire un impatto in negativo. 

Generalmente Google sposta nel Mobile first index quei siti che hanno entrambe le versioni uguali. 

Comunque, al momento, oltre la metà dei risultati di ricerca sono indicizzati con il Mobile first index, perciò sarà solo una questione di tempo prima che anche il vostro sito passi sotto il Mobile first index. 

Fonte: https://searchengineland.com/googles-mobile-first-indexing-now-powers-over-half-of-googles-search-results-309650

 

More To Explore

come velocizzare wordpress
seo

3 consigli su come velocizzare wordpress

Come velocizzare WordPress Hai un sito WordPress lento e vuoi velocizzarlo? Sai che la velocità è uno dei fattori più importanti di ranking presi in

indicizzazione google
seo

Scansione indicizzazione e posizionamento

Scansione Indicizzazione e Ranking L’indicizzazione spesso viene confusa con il posizionamento. Si sente spesso dire frasi di questo tipo: “Il tuo sito è indicizzato,?”, “Mi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *